La plusdotazione: chiarimenti per i docenti su come osservarla.

???Bambini (Alunni) ad alto potenziale???

Il modello tripartito (Pfeiffer,2003) viene incontro a tutti i docenti per imparare ad osservare gli alunni attraverso tre lenti:

La lente dell’elevata abilità intellettiva;
Una lente psicometria (in mano prevalentemente a psicologi e neuropsichiatri) che ne misura il QI, ma che ha come punto critico il non tenere in considerazione l’influenza del contesto , la traiettoria delle scelte e dello sviluppo;

La lente dei risultati eccezionali;
La buona riuscita in uno o più domini dell’apprendimento. Sono studenti veloci e precoci, ma anche notevolmente creativi. Si valutano: notevole motivazione, persistenza e passione per lo studio. Punto nevralgico per le scuole è offrire loro percorsi didattici arricchiti e notevolmente sfidanti.

La lente del potenziale per eccellere.
L’insieme delle condizioni familiari sfavorevoli, quelle culturali e quelle economiche svantaggiate che possono offrire sollecitazioni adeguate.

Questo modello di osservazione permette di identificare ogni singolo alunno sulla base di tre livelli di abilità e competenze, caratteristiche temperamentali e di personalità. Punti di forza del modello sono la capacità di mettere in chiaro la dinamicità insita nel costrutto di plusdotazione ed evidenziare che l’intelligenza non è l’unico fattore per l’eccellenza senza tempo, pazienza, passione ed impegno.

Gli STRUMENTI in dotazione ai DOCENTI sono:

GIFTED RATIN SCALES: un questionario disponibile in versioni da 4-6 anni e 6-13 anni, suddiviso in scale. Dall’analisi delle risposte è possibile evidenziare un punteggio circa la possibilità di un alto potenziale;

IL PROFILO RISCHI E RISORSE DELLO STUDENTE:
una cecklist di supporto ai docenti che stimola a fare ipotesi sulle motivazioni che rendono difficile per lo studente approcciarsi in modo costruttivo agli apprendimenti e a mettere un focus sulle proprie risorse.

2017-Alan-D-Thompson-Pfeiffers-tripartite-model-of-giftedness-rev-b.png

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...